Trio blues britannico contemporaneo con un sound considerato una fusione di blues, rock, rock-psichedelico, funk e jazz,

 e gli spettacoli sono tipicamente caratterizzati da estese improvvisazioni musicali su scanalature ritmiche e modelli trasversali, ai confini tra i vari generi.

Sono stati influenzati da gruppi come Led Zeppelin, Cream, Jimi Hendrix, Funkadelic e dai grandi del blues come Freddie King, Muddy Waters e Howling Wolf. Will Tang è stato paragonato a diversi artisti come Robert Plant, Ryan Adams e Jack White.

Attingendo le sue fondazioni radici musicali, Will si concentra fortemente sul suono, il silenzio, la dinamica, l’espressione e improvvisazione. Will ha goduto di una diversificata carriera internazionale come musicista nel Regno Unito, in Europa e in Asia. Martin Davies è diventato un musicista professionista all'età di 16 anni andando in tour con diversi artisti tra cui Stevie Williams, The Urban Jazz Guerriglieri, Gary Boyle (Isotopi) Rod Mason, John Ellis, John Thorne, Steve Oaks, Gavin Barras, Simon Peats, Larry Van Kreidt, Omar Puente, Snake Davis.

Patrick Murdoch, nato a Liverpool e cresciuto a Hong Kong, si è ora stabilito a Londra. Chitarrista, compositore ed esecutore straordinario che ha suonato in tutto il mondo con grandi nomi come Chrissie Hynde (The Pretenders), Mick Hucknall (Simply Red) nonché il leggendario Michael Jackson.

  • Will Tang – voce
  • Martin Davie – batteria
  • Patrick Murdoch - chitarra
Share